Polo Italiano cinofilia atletica

Descrizione immagine

GRAVIDANZA ISTERICA.

Di cosa si tratta, sintomi e rimedi.

Dai dati raccolti sembra che almeno il 60% delle cagnette sia interessato da questo evento, ma in premessa è giusto chiarire che la falsa gravidanza non è una malattia e non ha generalmente nessun effetto patologico anche se è accompagnata da alcuni cambiamenti nella nostra piccola, quindi non c’è alcun motivo di allarmarsi particolarmente, se non per eventi che non siano in linea con quanto riportato in questo articolo (nel caso di eventi diversi è opportuno contattare il veterinario di fiducia).

Capita di imbattersi nel termine tecnico “PSEUDOCIESI”, comunemente chiamata “Gravidanza isterica”, fenomeno abbastanza frequente che colpisce le cagnette (anche giovanissime), e che si manifesta con una serie di sintomi, a cui noi spesso rispondiamo con preoccupazione e agitazione.


Di fatto questo evento interessa le cagnette che non sono state fecondate e porta con se numerosi eventi fisiologici e psicologici che ritroviamo generalmente nelle cagne che invece sono state fecondate con l’accoppiamento.

 

 

Attaccamento a oggetti e pupazzi in fase di gravidanza isterica

Descrizione immagine

La “Gravidanza isterica” può portare con se numerosi cambiamenti, come l’ingrossamento delle mammelle, la produzione di latte o siero, l’ingrossamento della vulva, uno stato di agitazione e un’aumento del nervosismo, preparazione del nido, fino ad aggressività e protezione di oggetti o luoghi specifici, ecc.

Indichiamo per punti i SINTOMI generalmente rilevabili in una Gravidanza isterica:

-          Agitazione, nervosismo, ansia, continuo movimento

-          Perdite vaginali

-          Mammelle gonfie

-          Vulva gonfia

-          Fuoriuscita di latte e siero

-          Ricerca di un posto dove partorire

-          Ricerca di cuccioli da allattare

-          Gonfiore addominale

-          Cistite

-          Aggressività e protezione di una zona o di un oggetto

 

Quando succede e di cosa si tratta?


La “Gravidanza isterica” è sostanzialmente una “auto simulazione” di avvenuta fecondazione e una vera e propria preparazione al parto, che avviene anche se il nostro cane non si è mai accoppiato, per un alterazione delle dinamiche ormonali; i cambiamenti iniziano ad essere evidenti a circa 40/50 giorni dall’ultimo calore (fino a circa 9 settimane), periodo durante il quale la cagna simula il percorso fisiologico che avviene in una gravidanza e si prepara al parto.

A livello fisiologico quindi avremo un aumento del progesterone e della prolattina, e quindi una possibile produzione di latte /siero, così come avverrebbe in una cagna gravida, con conseguente iperproduzione di diversi ormoni (GnRH, estrogeni, ecc) che supportano il processo che avviene in una cagna gravida.


Per quale motivo il nostro cane sembra dover partorire anche se non si è mai accoppiato?


Ci sono almeno due scuole di pensiero sul fenomeno, quella comportamentale e quella scientifica. Nel primo caso la gravidanza isterica viene attribuita ad un vero e proprio rito tramandato nel tempo, mediante il quale le cagne che nel branco non hanno un ruolo dominante, e che quindi non vengono fecondate, producono del latte preparandosi a badare alla prole in caso di necessità.

Nel secondo caso, quello scientifico, sembra che ci sia una spiegazione del tutto fisiologica, legata ad un’alterazione ormonale innescata per motivi psicologici/fisiologici, per cui il fisico simula un aumento della produzione ormonale tipica delle cagne che si preparano a partorire e gli effetti sul corpo diventano simili.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Quando preoccuparsi?

Generalmente non c’è da preoccuparsi per questo cambiamento spesso indesiderato, tuttavia è opportuno contattare il nostro veterinario in questi casi:

-          Produzione eccessiva di latte

-          Inturgidimento/mastite della mammella

-          Comportamento violento e aggressivo

-          Perdite maleodoranti

-          Fuoriuscita di sangue dalle mammelle


Conviene intervenire con metodi casalinghi?

Questa circostanza non essendo una patologia si risolve generalmente senza alcun intervento umano, e dura da una a tre settimane.

Tuttavia potrebbero essere utili alcune soluzioni…

-          Nel caso di vomito o inappetenza, aumentare i pasti, diminuendo la quantità di cibo

-          Evitare che la piccola aumenti troppo la sua richiesta di cibo (potrebbe andare in sovrappeso)

-          Aumentare l’attività fisica

-          Evitare che la cagna si attacchi troppo a oggetti o pupazzi (potrebbe diventare violenta)

-          Cercare di aumentare il rapporto sociale mediante giochi e intrattenimento

 

Possibile che vi sia una gravidanza isterica dopo la sterilizzazione?

Sembrerebbe molto strano, ma anche in cagnette che hanno subito una sterilizzazione può avvenire una gravidanza isterica. Sembra che la posizione scientifica su tale fenomeno molto raro, riguardi la produzioni di ormoni tipici di una gravidanza non più relazionati alla presenza di ovaie/utero, ma direttamente rilasciati da un’altra ghiandola, l’ipofisi.


1
2
3
4
5