Polo Italiano cinofilia atletica

Descrizione immagine

Pitbull

Un cane di carattere tra tempra e temperamento. 

a cura di Giovanni Mazzone

 

Una bella scatola senza contenuto è solo una bella scatola. L'aspetto morfologico di una razza è assolutamente fondamentale. In base alla funzionalità specifica, è scientificamente provato che una corretta costruzione anatomica offre maggiore possibilità di sopravvivenza, ottimizzato controllo del peso in movimento, maggiore velocità ed elasticità, maggiore forza e lunga durata delle articolazioni, ma senza il "giusto" carattere tutto questo non ha nessun valore. 

Paragonando il discorso selettivo sul carattere all'informatica, chiunque potrebbe dire che un sofisticato hardware (apparecchiatura fisica), ha bisogno di un software (la mente) all'altezza, e devono camminare di pari passo, altrimenti la macchina resterà comunque incompleta e inadeguata.

Nelle razze da lavoro quindi la selezione della morfologia deve andare sempre di pari passo con la ricerca del carattere adeguato ad un certo tipo di lavoro.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

La razza offre delle caratteristiche invidiabili che si traducono in energia infinita, resistenza, passione, coraggio e determinazione inconcepibili per molte altre razze, ma nel Pitbull la cultura cinofila in generale è abbastanza trascurata e difficilmente abbraccia morfologia e "carattere" nello stesso momento, poiché la razza non è bene interpretata nella sua filosofia iniziale (non si parla assolutamente di combattimenti ma di spirito combattivo), e pochi hanno interesse negli studi cinologici e attitudinali.

Ritornando alla tempra e al temperamento, il lavoro costante che gli allevatori storici dell'American Pitbull Terrier hanno fatto è la imperterrita ricerca di possedere e selezionare cani di carattere, ma di cosa parliamo quando parliamo di carattere? 

La tempra e il temperamento

 

La ricerca del carattere "giusto" vale per tutte le razze e si riassume "genericamente" in due caratteristiche importanti che spesso confondiamo, tempra e temperamento.  

Il temperamento rappresenta la velocità con la quale un cane reagisce ad un impulso esterno, quindi il tempo di reazione che viene determinato mediante prove specifiche che determinano una qualità: SCARSA, MEDIA, ALTA.

La tempra rappresenta invece la capacità del cane di rispondere ad un evento straordinario con una cinica determinazione (attitudine a gestire le situazioni limite con raziocinio), e sopportare le condizioni negative e gli eventi particolari; abbiamo vari tipi di tempra:  MOLLE, SCARSA, MEDIA e DURA.

 

Un cane con temperamento ALTO reagirà con immediatezza ad uno stimolo esterno. Un temperamento di questo tipo può portare a confondere un cane a TEMPERAMENTO ALTO con un cane iperattivo ma non è sempre così; si crede infatti che il soggetto non riesca a concentrarsi o ad essere richiamato all'ordine, mentre trattasi di un cane molto attivo e curioso, che necessita di un adeguato addestramento.

Un cane con una tempra ALTA sarà un cane energico ed equilibrato, pronto a gestire al meglio gli eventi eccezionali, senza timore o paura e con la massima determinazione funzionale (capacità di portare a termine un azione in maniera che dia risultati positivi per la sopravvivenza). La tempra si determina con prove limite che sottopongono il soggetto ad una serie di interferenze dove eventi esterni (provocazione di timore, stato di emergenza, stupore, richiesta di attività muscolare, ecc) sollecitano la sua percezione, dalla quale si osserverà il tipo di risposta all'ostacolo. 


Selezionare carattere

 

Il compito di un vero allevatore ma anche di un appassionato è far sì che la selezione sia conseguente alla filosofia funzionale e morfologica per la quale è stata creata la razza. Le razze American Pitbull Terrier e American Staffordshire Terrier sono state apprezzate storicamente per la loro propensione positiva al lavoro e al raggiungimento degli obbiettivi. Tutto questo passando per tutte le attività che scrivono nel DNA quella necessità oggettiva di doversi superare per ottenere quello che è l'esigenza; che sia nella caccia, nelle attività atletiche, nelle attività cognitive o nella lotta alla sopravvivenza. 

Attualmente pochi allevatori sono impegnati nella selezione del carattere, principalmente perché si confonde un cane squilibrato con un cane dalla forte tempra e temperamento, e basta che il cane abbai quando vede un altro cane per convincere tutti che ha un gran carattere (non c'è cosa più sbagliata).

Per selezionare carattere bisogna prima conoscere cosa rappresenta per il cane "tempra e temperamento" (quindi studiare o almeno informarsi e fare buona esperienza), registrare i vari tipi di attitudine dei propri cani singolarmente e nella prole, lavorare con loro per sollecitare e osservare le risposte a determinate condizioni di attività, che passano dall'allenamento allo sport, dall'atletica alle attività cognitive; tutto questo per carpire fino a che punto il cane è disposto ad arrivare per raggiungere gli obbiettivi.

Senza un lavoro sportivo, cognitivo o atletico a certi livelli, le attitudini di un cane sono sconosciute; per cui chi vuole selezionare carattere deve studiarlo e applicarlo insieme al cane sul campo di attività.


Descrizione immagine
Descrizione immagine

Perchè il Pitbull è una razza piena di carattere?

 

Il Pitbull (selezionato per le sue attitudini storiche) è una delle razze tanto ricercate a livello caratteriale perché fonde le caratteristiche speciali dei migliori Terrier a quelle fiere di alcuni Molossoidi. Tra le numerose caratteristiche positive, conserva ancora una tempra e un temperamento che potrebbero essere definite a mio avviso ALTISSIME (quindi oltre i limiti massimi).

Nelle attività che stimolano un Pitbull (addestrato) a rispondere in velocità a stimoli esterni (temperamento), esso ha una rapidità di risposta immediata o addirittura preventiva. La sua attenzione agli eventi esterni e la sua osservazione peculiare degli eventi "eccezionali" gli permettono addirittura di prevenire gli eventi particolari e di rispondere anche prima che si concretizzino.

Per quanto riguarda le prove caratteriali che riguardano la tempra di un Pitbull, la risposta registrata su cani ben allenati e addestrati è addirittura sensazionale. Il Pitbull risponde agli eventi esterni eccezionali senza alcuna paura, con determinazione maniacale e un equilibrio che gli permette di scegliere la soluzione più adatta, anche in situazioni limite. La tempra spiccata gli permette una concentrazione sull'obbiettivo oltre il normale, che lo rende immune al dolore, alla stanchezza, e lo spinge ad utilizzare al meglio due apparati fondamentali (cardiocircolatorio e muscolare), raggiungendo una forza e una resistenza alla fatica fuori dai canoni animali.

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Un accenno di storia (Alla ricerca del carattere Old Family)

 

Già  alla fine del 1700 gli allevatori cinofili di Irlanda, Inghilterra e Scozia erano alla ricerca di un breeding da cui derivasse una razza completa, sia a livello caratteriale che a livello anatomico/funzionale, da qui la nascita della razza che oggi tanto amiamo.

Il Pitbull non nacque in America come si crede ma in questi tre stati (Scozia, Irlanda e Inghilterra), da alcuni incroci che poi si fusero in una solo percorso che diede luogo alla nascita dell'American Pitbull Terrier e dell'American Staffordshire Terrier. 

I cani forse più ricercati per il loro carattere furono gli "Old family", cani allevati in Irlanda, facenti parte della stirpe di Cork, Derry, Murphy, Waterford, Kilkinney e Galt.

In Irlanda la stirpe degli Old family era gestita generalmente da uomini rozzi, che selezionavano il cane secondo le leggi della natura, quindi della sopravvivenza in ogni condizione, nella caccia estrema (anche 48 ore continuate) e nel combattimento con ogni tipo di animale (che poi si consolidò in quello tra cani).

Tutti i grandi nomi della storia del Pitbull ( Colby, Hempill, Lightner, Semmes, Tudor, Ferguson, Corcoran, ecc ecc), furono alla ricerca di cani appartenenti alla stirpe degli Old family, proprio perché il loro temperamento e la loro tempra erano incredibilmente spiccate. 

Descrizione immagine

 


1
2
3
4
5