PROGNATISMO / ENOGNATISMO

Molti di noi troveranno questo argomento quasi banale, mentre c'è sempre qualcosa da imparare.


Nella razza American Pitbull Terrier e nel American Bully, l'unica chiusura accettata è quella a forbice, dove gli incisivi inferiori sono leggermente arretrati (max 3 millimetri altrimenti si entra in enognatismo), rispetto a quelli superiori,e i canini inferiori si incastrano in un preciso spazio posteriormente ai canini superiori senza toccarsi tra di loro.
NELLA VISTA DI LATO IL QUARTO PREMOLARE SUPERIORE SI INCROCIA ESTERNAMENTE AL PRIMO MOLARE INFERIORE.

Ogni cane ha 28 denti decidui (o da latte) e 42 denti permanenti.


Denti decidui o da latte             

Intorno alla 2° o 3° settimana di via i denti da latte iniziano la loro crescita,  che finirà intorno ai 60/70 giorni mediamente, per poi cadere naturalmente a circa 100 giorni (dati indicativi che possono essere superati). 
La dentatura decidua sarà composta da 28 denti: 6 incisivi, 2 canini e 6 premolari sia superiormente che inferiormente.

Denti permanenti

I denti permanenti iniziano la loro comparsa (dopo la caduta di quelli decidui o in contemporanea) verso la 14°/18° settimana. I primi denti definitivi sono i primi premolari,  quasi contemporaneamente ai primi incisivi superiori ed inferiori.  La dentizione permanente si completa verso il 6°/8° mese di vita del cane, con l’eruzione di 42 denti.
Di cui 6 incisivi – 2 canini – 8 premolari – 4 molari superiormente e 6 incisivi – 2 canini – 8 premolari – 6 molari inferiormente.


ATTENZIONE: Fate attenzione a che i denti da latte non restino nella loro sede, perchè la crescita di un dente permanente insieme a un dente da latte, in alcuni casi può causare lo spostamento permanente del dente definitivo o addirittura la modifica della sede della mascella, creando problemi di chiusura e difetti irreversibili (se non con l'ortodonzia). Se succedesse un fatto del genere, sappiate che sarà necessario intervenire con celerità ed estrarre i denti da latte non caduti.

DIFETTI (per alcune tipologie di razze trattate da FIPKEN tali difetti sono da squalifica)


Prognatismo: la mandibola è più lunga della mascella, quindi i denti inferiori avanzano rispetto a quelli superiori.
Possibile danneggiamento del palato e morso non corretto.


Enognatismo: è l’opposto del prognatismo quindi i denti incisivi superiori avanzano di molto (oltre 3 millimetri), rispetto a quelli inferiori e la mascella è più lunga della mandibola. Possibile danneggiamento del palato e morso non corretto.

DIFETTI MINORI

Morso incrociato anteriore (anterior cross bite)- se gli incisivi inferiori, a bocca chiusa, stanno davanti agli incisivi superiori. La differenza tra il morso incrociato e la prognatura è che non sempre i canini risultano fuori asse.

Morso incrociato posteriore (posterior cross bite) – se il primo molare inferiore, a bocca chiusa, sta all’esterno rispetto al quarto premolare superiore.

Morso disallineato (wry bite)– si parla di morso disallineato se la mascella o la mandibola crescono maggiormente da un lato rispetto all’altro risultando l’una più esterna (o interna) dell’altra.

Morso aperto (open bite)- se gli incisivi inferiori e superiori non combaciano a bocca chiusa.

Il giudice, nel corso di esposizioni e raduni, esaminerà sempre la dentatura per accertarsi che sia completa e corretta.
Le malocclusioni sono ereditarie, frutto di una componente genetica che sembra essere influenzata dal contesto ambientale ed è pertanto buona norma escludere dalla riproduzione i soggetti enognati o prognati.

SOLUZIONI: Se il cane presenta difetti di dentizione, gli stessi possono essere risolti per una questione funzionale da un intervento di ortodonzia, che generalmente permette una completa funzionalità del morso.

SUGGERIMENTI:

1) Non lasciare il cucciolo appeso a stracci o giochini di gomma, la dentizione fino a sette mesi non è completa, quindi consigliamo di non forzare esageratamente il morso, in quanto in alcuni casi ci potrebbero anche essere delle modifiche alla posizione dei denti e quindi alla chiusura.

2) Evitate cibi molli o appiccicosi perchè favoriscono l’accumulo di placca e tartaro rispetto a quelli duri e fibrosi (come biscotti o crocchette secche). Gli alimenti secchi sono potenzialmente utili per l’igiene dentale, anche per l’azione abrasiva che le crocchette di forma e consistenza specifiche esercitano sulla superficie del dente quando i canile mangiano.

3) Controllate almeno una volta alla settimana lo stato igienico dei denti del vostro cane, e almeno per tre vorte alla settimana spazzolate i denti con uno spazzolino, in maniera che il tartaro non si accumuli. La scarsa igiene orale provoca numerose malattie.

Sorry no comments to display
* indicates required field
(this will not be published on the website)
(must start with http:// or www.)
maximum characters 2500, 2500 remaining

Chiusura a forbice

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Eruzione dei denti permanenti sopra quelli da latte. Difetto di crescita dei denti permanenti per la prenza di denti da latte. Si consiglia visita veterinaria per asportazione.

Descrizione immagine